La politica si è ridotta a cronaca (e telecronaca)

La grande malata di questa epoca è la politica. Molti si affollano intorno al suo letto: sociologi, opinionisti, persone della Chiesa per fare una diagnosi ed eventualmente suggerire una terapia. Giuseppe De Rita oggi sul Corriere della Sera ricorda che nella politica italiana circola una grande tentazione: quella di appiattirsi a cronaca quotidiana, con ciò rinunciando ad avere e a proporre idee di media portata e di lungo periodo. Un appiattimento che ha effetti regressivi nello stesso linguaggio politico, che si frammenta, si semplifica, si involgarisce, pur di inseguire occasioni e convenienze di “pronta beva”, di immediato consenso.
Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments