Nuove indagini conoscitive per la chiesa di San Filippo a Macerata

Ulteriori indagine conoscitive presso la chiesa di San Filippo Neri a Macerata, chiusa al culto dopo le scosse di terremoto dell’ottobre 2016.

La Diocesi ha dato mandato su indicazione dell’ufficio sisma allo studio da Gai di Roma di intraprendere le indagini propedeutiche alla progettazione dell’intervento di restauro.

Con Enrico Da Gai uno staff tecnico costituito dall’ingegner Silvia Santini, dal geologo Massimo Pietrantoni e dall’architetto Carlo Baggio.

Nei mesi scorsi, inoltre, la fabbrica di San Filippo era stata scenario dell’inaugurazione del laboratorio mobile di Roma tre.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments