Traiamo dal SIR (Servizio di informazione religiosa) una riflessione di Giuseppe Rabita direttore di «Settegiorni dagli Ebrei al Golfo» di Piazza Armerina.

Come si può risolvere il problema dell’esodo? Mi spiego. Il tema da discutere non è quello della suddivisione dei migranti o dei porti di approdo quanto piuttosto come porre fine alle guerre che procurano la fuga dei disperati. Perché l’Europa non mette a tema il il problema della fornitura delle armi ai governi di tanti piccoli reucci che, con le loro milizie, dilaniano molti paesi africani? Perché non si può mettere fine alla guerra in Siria? Forse perché il mercato del lavoro in Europa ha bisogno di alimentare guerre e guerriglie per mantenere alto il tenore di vita di noi occidentali?

Non mi dilungo ad elencare le cause che provocano l’esodo in masse di intere popolazioni. Sono ormai note a tutti, anche se gli organi di informazione, pur parlandone, non fanno i dovuti collegamenti.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments