Montecassiano. Al via i lavori di manutenzione del manto sintetico del campo di calcio a San Liberato

L’intervento che sarà realizzato in tempi contenuti richiederà un impegno economico di circa 15.600 euro

Potenziare e curare gli impianti sportivi cittadini per potenziare e curare il valore educativo e sociale che lo sport veicola. È la convinzione che da anni anima l’amministrazione comunale e indirizza le azioni e gli interventi comunali. Questa settimana iniziano i lavori di manutenzione straordinaria del manto sintetico del campo di calcio del Polo Sportivo di San Liberato. Si tratta di un intervento necessario dal momento che dalla realizzazione di quel campo non erano mai stati eseguiti lavori di manutenzione e il manto sintetico si stava rapidamente deteriorando. L’intervento che sarà realizzato in tempi contenuti richiederà un impegno economico di circa 15.600 euro.

Nell’ottica di agevolare la pratica degli sport, potenziando e migliorando l’offerta di strutture a servizio degli atleti, si inseriscono diversi lavori già eseguiti, come la realizzazione dei nuovi spogliatoi. Con un impegno economico di 240mila euro è stata costruita una nuova struttura a disposizione delle associazioni sportive locali costituita da due spogliatoi e un piano seminterrato. Il Comune ha poi effettuato altri lavori di manutenzione straordinaria come il rifacimento della rete esterna del campo sportivo in erba sintetica, il potenziamento dell’impianto di illuminazione e la riqualificazione dei vecchi spogliatoi in modo integrato con i nuovi.

È invece in corso di esecuzione la realizzazione del nuovo Palasport, una struttura fissa in metallo e tensostruttura per la copertura, un campo polivalente e una tribuna. La nuova costruzione consentirà di offrire maggiori spazi e orari alle numerose realtà associative che operano nel settore sportivo. Non solo. L’amministrazione comunale ha riqualificato il campo sportivo di Sambucheto, affidato in gestione alla società di rugby “I Pretoriani”. Dopo anni di totale abbandono anche il campo sportivo di Sambucheto è tornato a rivivere.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments