Abbadia di Fiastra: due giorni di benessere e bellezza con il Nordic Walking

Grande successo all’Abbadia di Fiastra per la due Giorni di Nordic Walking dedicata al Benessere alla scoperta delle bellezze delle Marche: con la 5^ tappa del Circuito Tricolore Nordic Walking Agonistico Federale (FIDAL) e la 10^ tappa del Challenge la camminata ludico motoria aperta a tutti. L’evento è stato organizzato da tre club molto attivi della Provincia di Macerata: Valli della Marca, Atletica Avis e Green Nordic Walking.

Il percorso ad anello di 1 Km, all’interno del parco dell’Abbadia ha visto protagonisti atlete ed atleti provenienti da ogni parte d’Italia sulla distanza di 5 km per le donne e 10 per gli uomini.
In campo femminile, nella prova di 5 km a livello assoluto si è imposta ancora una volta Laura Colombo, in testa fin dall’inizio ma battagliando giro dopo giro con Paola Vicenzi che purtroppo si è vista prima richiamare in pit line e poi ricevere la quarta ammonizione e quindi la squalifica dopo l’arrivo. La stessa Laura ha ricevuto 30″ di penalizzazione al termine della prova per la terza ammonizione arrivata anche per lei dopo l’arrivo ma che comunque le ha permesso di rimanere abbondantemente in testa.
Entusiasmante battaglia invece per gli altri gradini del podio che si è definito solo nelle ultime centinaia di metri e che ha visto arrivare al secondo posto assoluto Guendalina Frizziero e al terzo Livia Longo che hanno preceduto di pochi secondi Annalena Cocchi, Flavia Pietromarchi e Lisa Girrardi.   Chiudono nelle prime dieci posizioni Federica Valeriani, Gaia Bollini, Daniela Crosina e Roberta Arca.

In campo maschile, sulla distanza dei 10km, per la classifica assoluta vittoria proprio negli ultimi metri per Antonello Favaro su Luigi Sesso , quest’ultimo dopo essere stato al comando per tutta la gara, è stato mandato in pit line proprio a pochi passi dal traguardo perdendo così la prima posizione.
Grande battaglia per il terzo posto conquistato in una volata finale da Silvano Zanella su Siro Pillan giunto quarto. Anche per le posizioni dietro al podio ci sono state grandi sfide che hanno visto arrivare dalla quinta posizione in poi Manuele Silvestri, Alberto Barbieri, Roberto Bigarella, Moreno Crestani e Pier Maria Gabrielli.
Una quinta tappa che va delineando sempre più le classifiche di categoria maschili e femminili valide per il titolo italiano.

“Un evento che conferma l’ascesa del Nordic Walking come sport per tutti ma anche come disciplina a livello agonistico- ha dichiarato Fabio Moretti uno dei Fondatori della scuola italiana di NW- il livello sta crescendo, la due giorni dell’Abbadia di Fiastra ne è una conferma”.

Prossimo appuntamento a settembre per la 6° tappa che si terrà in un altro dei luoghi oramai storici della Race e cioè ilParco San Giuliano di Mestre!

 

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments