Musica e poesia allo Sferisterio: successo per “Alchemaya” di Max Gazzè

Il cantautore vincitore del Premio Bigazzi per la Miglior Composizione della Sessantottesima edizione del Festival di Sanremo con "La leggenda di Cristalda e Pizzomunno" si è esibito per la sezione "crossover" dei concerti del Macerata Opera Festival

Esibizione dal grande fascino su un palcoscenico magico come quello dello Sferisterio di Macerata. Musica e poesia grazie al cantautore Max Gazzè (con lui l’eccezionale talento della pianista koreana Sunhee You) che si esibito con i brani del tour “Alchemaya”, solo cinque tappe in speciali location. Un’opera sintonica, per orchestra e synth, nella prima parte del concerto e i capolavori del suo repertorio riarrangiati con l’orchestra a chiudere la serata tra gli applausi incantati dell’Arena.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments