Proseguono senza sosta ed entrano nella fase conclusiva le manifestazioni ideate dall’Ente Parrocchia Sant’Ubaldo e dalla Pro Treia, con il patrocinio del Comune, per la Festa della Madonna del Ponte a Passo di Treia. Le iniziative, accompagnate per il 23° anno dalla Sagra della Pizza (e 14° Bio Pizza, unico esempio in Italia di pizza su forno a legna preparata unicamente con base ed ingredienti biologici), nel weekend hanno avuto l’apice con l’esibizione dell’orchestra di Mirko Casadei, il figlio del re del liscio Raoul.

Dopo appuntamenti dedicati al karaoke e ai bambini, la Festa Madonna del Ponte domani, mercoledì 5 settembre, vive la quinta delle 9 serate di fila di celebrazioni (tutte ad ingresso gratuito) e alle 21 nell’ampio spazio davanti la moderna chiesa di Sant’Ubaldo verrà ospitato l’inedito spettacolo “Country rock”. La musica sarà protagonista per tutta questa seconda e finale settimana (assieme alla pizza e alla birra, ogni sera ben 1500 posti per mangiare anche al coperto) e giovedì sempre alle 21 il gruppo Strada Secondaria proporrà le più belle canzoni italiane. Venerdì allo stesso orario tributo a Rino Gaetano da parte della cover band Vili Maschi.

Sabato il momento clou dell’edizione 2018 tornata extralarge per durata e offerta di intrattenimento. Alle 21.30 il concerto dell’orchestra “I Giullari del Gran Re” diretto da Padre Emanuele, realtà nata per rendere viva l’esperienza musicale e canora in uno stile spirituale e di fraternità. Per esprimere la propria missione I Giullari del Gran Re realizzano attività culturali come Concerti di Musica Sacra e Musica Impegnata. A seguire, alle 23.45, l’atteso e originale spettacolo pirotecnico, fuochi d’artificio particolarmente suggestivi perché “musicati”. Questa volta i fuochi non segneranno la fine delle manifestazioni perché si è voluto fare un regalino anche nella successiva giornata festiva, così domenica alle 21 ci sarà l’esibizione del gruppo “Tributo italiano” per far ballare gli immortali brani della musica leggera italiana.

Il programma religioso continua anch’esso ininterrottamente dal 1 settembre e arriverà a compimento sabato 8. Per la Festa della Natività della Beata Vergine Maria verranno celebrate Sante Messe alle 8 ed alle 11, quindi alle 18 avrà luogo la Santa Messa solenne presieduta dal nuovo parroco Don Alejandro Parrilla. Al termine la processione per le vie del paese con la venerata immagine della Madonna del Ponte, poi la consacrazione della parrocchia a Maria, Madre della fede e nostra Signora del Ponte.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments