Una festa: così i parrocchiani delle chiese di San Domenico, Sant’Agostino e di Santa Maria in Montemorello di Recanati hanno avuto modo di salutare e ringraziare il loro parroco sabato 1 settembre.

Don Alejandro Gonzalez Parrilla, dopo nove anni, infatti, lascia Recanati per la comunità di Treia, Passo di Treia e Chiesanuova di Treia. Per l’occasione, il sacerdote ha celebrato una santa Messa nella chiesa di Sant’Agostino alle ore 19, alla quale è succeduta la festa all’interno del Chiostro della stessa chiesa. Prima della celebrazione eucaristica gli sono state rivolte parole di saluto e di sentiti ringraziamenti da parte di Mons. Pietro Spernanzoni, già vicario vescovile e attuale parroco del Duomo recanatese; è stata poi la volta del Sindaco Fiordomo che l’ha salutato anche a nome dell’intera cittadinanza. Una bambina è intervenuta a nome di tutti i giovanissimi, leggendogli una poesia e promettendo preghiere per la defunta mamma di don Alejandro.

Il sindaco Fiordomo
don Pietro Spernanzoni

Dal canto suo, il sacerdote, di chiare origini spagnole, durante l’omelia, ha voluto affidare i suoi impegni di sacerdote e di parroco a Maria Madre della Misericordia, ricordandola come patrona della Diocesi, e in quanto è proprio questo il periodo della solenne ricorrenza; inoltre, ha ringraziato per nome quanti lo hanno sostenuto e aiutato nei vari impegni parrocchiali e pastorali, in particolare anche gli appartenenti ai movimenti di Comunione e liberazione, e del Cammino neocatecumenale, menzionando quest’ultimo come suo luogo di formazione. Ha voluto infine precisare che lo spostamento è stato concordato in piena comunione con il Vescovo e che, pertanto, la decisione va accolta con estrema letizia facendo festa. E così è stato.

La festa conclusiva
La festa

Il suo posto verrà preso da padre Roberto Zorzolo che giungerà a Recanati tra un paio di settimane, proveniente dalla parrocchia di San Giovanni Battista di Porto Recanati, e insegnante presso alcune scuole recanatesi.

(Le foto sono di Giorgio Calvaresi)

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments