Macerata. Cori e orchestre giovanili protagoniste il 7 settembre con El Sistema

L'evento è promosso dal Comune e dalla Scuola Civica di Musica Stefano Scodanibbio

Sarà il concerto “Le orchestre e i cori come centri di formazione e educazione”,  in programma domani venerdì 7 settembre, alle 19, al Teatro Lauro Rossi, a concludere la giornata dedicata al ruolo educativo della musica e alla bellezza di fare “musica insieme” organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Macerata e dalla Scuola civica di Musica Stefano Scodanibbio con l’Orchestra El Sistema. Il concerto vedrà salire sul palco le Orchestre sinfoniche giovanili “Giuseppe Sinopoli” (del Sistema Italiano) e “Vozes” di Barcellona. Lo spettacolo al Teatro Lauro Rossi sarà infatti preceduto, alle 15, all’Auditorium dell’ex Asilo Ricci,  da un convegno al quale prenderanno parte autorevoli direttori di orchestra e importanti personalità nell’ambito musicale che interverranno sui diversi aspetti educativi offerti dalla musica.

Saranno presenti Roberto Grossi, presidente del Sistema dei Cori e delle Orchestre Giovanili ed Infantili in Italia, Stefania Monteverde, vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Macerata, consigliere della Filarmonica Orchestra Marchigiana, Silvia Cappellini Sinopoli pianista, consigliere del CDA del Sistema dei Cori e delle Orchestre Giovanili ed Infantili in Italia, Pablo Gonzàlez Martinez Sistema Venezuelano fondatore e direttore di Vozes di Barcellona, Carla Delfrate direttore d’orchestra e responsabile artistico dell’Orchestra Giovanile Cherubini di Piacenza, Adolfo Vannucci, presidente del Conservatorio di Musica Santa Cecilia di Roma, Giuseppe Laudani, fondatore e direttore dell’Orchestra Giovanile Diego Valeri di Campolongo Maggiore (Ve) e Paolo Masini, coordinatore Nazionale Festa della Musica Mibact.

A Macerata la Scuola Civica di Musica Stefano Scodanibbio rappresenta una realtà importante per la crescita della cultura musicale a Macerata tra le nuove generazioni. Da 5 anni la sede è all’Asilo Ricci voluta dall’Amministrazione comunale nel 2013 e gestita grazia al un bando pubblico dell’associazione Ut-Re-Mi onlus, offre formazione musicale a più di 200 allievi da 3 a 20 anni che imparano a suonare pianoforte, chitarra, violino, viola, violoncello, contrabbasso, canto, flauto, tromba, clarinetto, batteria, percussioni.

Fiore all’occhiello della scuola è l’Orchestra dei Bambini e delle Bambine El Sistema, un’orchestra ormai di 80 bambini che in 4 anni a Macerata hanno imparato a suonare uno strumento musicale insieme all’esperienza straordinaria di suonare insieme agli altri. Da quest’anno sono in cantiere anche progetti speciali con il maestro Francesco Lanzillotta, direttore musicale del Macerata Opera Festival, e collaborazioni con l’Associazione Sferisterio. È aperta a tutti fin dall’età di 4 anni, e lezioni e strumenti  sono gratuiti per le famiglie che hanno i redditi bassi, perché lo scopo è superare qualsiasi barriera economica per lo sviluppo e la crescita.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments