Primo viaggio organizzato di turisti maceratesi a Taicang, in Cina. Dal 24 agosto al 1 settembre 14 “ambasciatori” dalla patria di Matteo Ricci hanno trascorso un piacevole soggiorno nell’importante città con cui Macerata ha stretto un rapporto di amicizia nel 2016. Una visita che apre un ulteriore
rapporto, stavolta di tipo turistico, con l’importante polo della provincia dello Jiangsu, con cui il capoluogo ha già avviato scambi di tipo economico, sportivo e culturale.

Una reciprocità che rientra tra i punti cardine del dossier Macerata Estroversa elaborato dall’amministrazione Comunale in occasione della candidatura a Capitale italiana della Cultura 2020. Durante il viaggio, organizzato dall’associazione “Via Soccer” e in collaborazione con le Amministrazioni comunali di Macerata e Taicang, i viaggiatori maceratesi hanno avuto la possibilità di vivere un’esperienza di totale immersione nella cultura cinese. Una gara di ospitalità che ha visto protagoniste soprattutto le diverse associazioni cittadine che si sono spese per poter mettere a proprio agio i turisti.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments