Kovar: squalifica fino al 30 novembre

La Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping, ha comminato una squalifica di quattro mesi a Jiri Kovar, 29 anni. Lo schiacciatore, nelle ultime stagioni con la Lube Civitanova, era stato trovato positivo al Thc Metabolita (cannabis) lo scorso 6 maggio dopo un un controllo al termine di gara 5 della finale scudetto con Perugia. Kovar era preventivamente sospeso dall’attività dopo la comunicazione della Nado Italia, ha già scontato due mesi di squalifica che scadrà il 30 novembre. Dopo il controllo e la comunicazione della Nado, la Lube Civitanova, con cui ha un altro anno di contratto, ha deciso di non rinnovare l’accordo con lo schiacciatore. Kovar è stato anche condannato al pagamento delle spese processuali.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments