Premio “Alla memoria” al poeta maceratese Gian Mario Maulo

Il Premio Speciale “Alla memoria” verrà conferito all’interno della premiazione della VII edizione del noto Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi”

Al poeta maceratese Gian Mario Maulo verrà conferito il 10 novembre a Jesi il Premio “Alla Memoria”. Docente stimatissimo, insegnò presso l’Istituto Ricci di Macerata dove, proprio grazie a lui, fu possibile l’inserimento di un nuovo indirizzo di studi, il sociopedagogico. Persona affabile e gentile, sempre aperta all’ascolto, ha ricoperto incarichi molto importanti nel tessuto cittadino d’appartenenza essendo, tra gli altri, sindaco di Macerata dal 1993 al 1997. Importante il suo impegno e dedizione per la cultura e, soprattutto, in campo poetico per il quale intervenne in conferenze, reading, incontri e concorsi letterari. Pubblicò varie opere poetiche: Tu che vieni (1981), Quando nasce la luce (1983), Settimo giorno (1989 – finalista al Premio “Carducci”), Tempo di attesa (2000 – premio Nazionale “D’Annunzio”), Le colline e il mare (2008), Dialogo sulle orme di Li Madou (2010), Dove si posano le ombre (2016, postumo).

Il Premio Speciale “Alla memoria” verrà conferito all’interno della premiazione della VII edizione del noto Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi”, ideato e presieduto dal poeta e critico letterario Lorenzo Spurio. Per l’iniziativa, promossa dall’Ass. Culturale Euterpe di Jesi, la decisione del conferimento del Premio a Maulo ha riscosso l’entusiasmo e il parere accogliente delle amministrazioni locali: Provincia e Comune di Macerata che hanno riconosciuto la validità dell’azione riconoscendo il loro patrocinio morale.

Durante la premiazione, che si terrà alla Sala Maggiore del Palazzo dei Convegni di Jesi il 10 novembre prossimo, gli organizzatori daranno lettura alla motivazione del conferimento del premio alla presenza della poetessa Michela Zanarella (Presidente di Giuria del Premio). Significativa e degna di menzione la presenza di alcuni partecipanti poeti della zona maceratese che sono risultati a vario titolo vincitori di alcuni prestigiosi premi del concorso: Denise Grasselli di Tolentino vince il 2° premio per la sezione Saggistica; Sara Francucci di Cingoli si aggiudica il Premio Speciale del Presidente di Giuria.

Ulteriori riconoscimenti andranno alla poetessa treiese Angela Catolfi vincitrice, con una poesia nel vernacolo locale, del Premio Speciale “Picus Poeticum” assegnato alla migliore poesia di un autore marchigiano. Infine la poetessa Rita Marchegiani di Montecassiano riceverà il Premio Speciale “Arte per amore” gentilmente concesso dall’omonima associazione culturale di Seravezza (Lucca) con la quale l’Ass. Euterpe di Jesi collabora, per il libro edito “Gli anni Printed by logico.cloud dell’incanto”.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments