Presentati i nuovi membri del Cda e linee programmatiche 2018-21 del Cosmari, consorzio smaltimento rifiuti della provincia di Macerata.
Sono due i nuovi ingressi l’avvocato Valeria Attili di Tolentino per il centro sinistra e Alfredo Perugini di civitanova Marche per il centro destra. Confermati per un altro triennio il Presidente, Marco Graziano Ciurlanti, la Vicepresidente, Rosalia Calcagnini, il rappresentante del Comune di Cingoli sede della discarica attualmente attiva, il commercialista Armando Vitali.

Si è trattato di una riconferma piena del CdA uscente da parte di tutti i Sindaci dei Comuni soci – ha affermato in apertura della conferenza stampa il Presidente Ciurlanti –
E’ nostra intenzione – ha proseguito Ciurlanti – continuare a porre la massima attenzione nell’amministrare la società e soprattutto continueremo nella nostra politica rigorosa quanto funzionale sia della gestione economica che dei servizi, tra l’altro adottata con risultati positivi in questi ultimi tre anni.

Presentate le linee programmatiche, quattro pilastri che caratterizzeranno l’attività del triennio 2018/21. Nello specifico si lavorerà per il mantenimento dell’equilibrio economico finanziario, il passaggio tra due anni ad un nuovo direttore al posto di Giampaoli, un piano di provvidenze per il territorio del cratere derivanti dallo smaltimento macerie e definire un piano d’ambito che definisca il sito per la nuova discarica e i passaggi alla tariffa puntuale.

Più volte si è rimarcato il ruolo che Cosmari ha svolto e continua a portare avanti nella gestione delle macerie del terremoto. In poco tempo si è riusciti ad attuare il contratto di servizio con la Regione Marche, ottemperando a quelle richieste necessarie per riportare un barlume di normalità anche nei Comuni gravemente colpiti dal sisma. L’Assemblea ha anche approvato un ordine del giorno per favorire il recupero di Santa Maria della Cona, piccola chiesa sita nel territorio di Castelsantangelo sul Nera. L’intento è quello di sostenere la ricostruzione e il restauro di questo luogo simbolo del patrimonio culturale del territorio. I Sindaci hanno auspicato che questo possa essere il primo di una serie d’interventi su altri importanti monumenti che ricoprono particolare interesse per l’intera Comunità provinciale.

Questi i nuovi componenti del Consiglio di Amministrazione: Marco Graziano Ciurlanti (Presidente), Rosalia Calcagnini (Vicepresidente), Armando Vitali, Valeria Attili, Alfredo Perugini. Il nuovo CdA resta in carica per il triennio 2018/2021.
Il nuovo Collegio Sindacale è composto da Stefano Belardinelli (Presidente), Marco Moretti e Tatiana Seghetta (Roberta Compagnucci e Andrea Cervellini membri supplenti).

 

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments