FOTO/VIDEO Tolentino: la riapertura della Basilica di San Nicola

L'ingresso nella mattinata del 16 dicembre dalla navata principale. Poi la Messa del vescovo di Macerata mons. Nazzareno Marconi

A due anni dal sisma, riaperta la navata principale della Basilica di San Nicola a Tolentino. L’appuntamento all 9.30, con l’ingresso dalla porta principale. Alle 10.30, la Messa solenne celebrata dal vescovo di Macerata mons. Nazzareno Marconi accompagnato dalla Schola Cantorum “G. Bezzi” della Basilica di San Nicola. Alla cerimonia è intervenuto anche il vescovo emerito di Fabriano mons. Giancarlo Vecerrica.

La folla di fedeli in attesa di rientrare in Basilica

Tante le autorità che non sono volute mancare a questo importante appuntamento. Per gli ordini agostiniani, presenti, tra gli altri, padre Marziano Rondina e padre Luciano De Michieli, priore provinciale degli Agostiniani d’Italia. Accolti dal sindaco di Giuseppe Pezzanesi e dalla Giunta di Tolentino anche il questore Antonio Pignataro, il comandate dei Vigili del Fuoco Pierpaolo Patrizietti,  l’onorevole Tullio Patassini, l’assessore regionale Angelo Sciapichetti, il consigliere regionale Sandro Bisonni e il consigliere provinciale Tarcisio Antognozzi. Con loro anche l’ing. Gianfranco Ruffini, progettista e direttore dei lavori.

Il sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi

 

Aperta per l’occasione anche la Cappella delle Sante Braccia dove sarà sistemato il corpo del Santo e il Cappellone trecentesco i cui preziosi affreschi sono in parte visibili. Resteranno invece chiusi la Cappella del Santissimo costruita dal pittore Francesco Ferranti e il presbiterio.

Riapertura Basilica Di San Nicola – 16 Dicembre 2018

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar
Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments