Il valore aggiunto di ogni azienda di successo è dato dalle proprie risorse umane e il gruppo industriale Simonelli di Belforte del Chienti, leader mondiale nel settore delle macchine professionali per caffè espresso, da anni incentiva i propri dipendenti a partecipare attivamente all’innovazione del processo produttivo attraverso il “Progetto Qualità”. Sabato scorso, in occasione del tradizionale incontro prenatalizio in fabbrica per gli auguri al personale e alle loro famiglie, si è svolta la premiazione delle tre migliori idee innovative del 2018. L’ “Idea Oro”, premiata con un week end per due persone in una capitale europea, è stata riconosciuta ad Andrea Albani. Premiati anche altri tre dipendenti: Giuseppe Carnevali, Andrea Capradossi e Walter Moriconi, riconosciuti meritevoli ex aequo dell’ “Idea Argento”. Le indicazioni ed i suggerimenti forniti dai quattro dipendenti premiati sono stati giudicati particolarmente meritevoli di attenzione da parte della direzione aziendale.
L’incontro prenatalizio in fabbrica si è aperto con la S. Messa celebrata per le maestranze di Simonelli Group dall’agostiniano padre Domenico Vittorini. Per lui si è trattato di un “ritorno” in azienda dopo 25 anni. Infatti padre Domenico, che da tempo opera in una parrocchia di Bologna, prima di scoprire la propria vocazione religiosa era stato per diversi anni impiegato contabile nell’amministrazione della Simonelli.
Il presidente Nando Ottavi, il vice presidente Marco Feliziani e l’amministratore delegato Fabio Ceccarani hanno fornito, nell’occasione, anche alcuni dati sui traguardi raggiunti nel 2018 e sugli obiettivi per il 2019. L’anno che si sta per chiudere segna una crescita del fatturato di oltre l’8% superando nel bilancio consolidato del gruppo la quota di 90 milioni di euro. Anche la fase di internazionalizzazione dell’azienda di Belforte del Chienti ha avuto nel 2018 un nuovo impulso con l’apertura di due showroom a Jakarta e Barcellona. E un ulteriore sviluppo è previsto nel 2019 – anno in cui saranno anche lanciati sul mercato nuovi prodotti – con l’apertura di showroom (e annessi centri servizi per la clientela e formazione professionale per baristi), sia in Italia, sia all’estero. Nei primi mesi del 2019 è prevista anche l’entrata in funzione del nuovo polo logistico di Simonelli Group in fase di ultimazione nella zona industriale di Belforte del Chienti.

 

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments