Home Scuola Treia, a scuola vince il merito

Treia, a scuola vince il merito

0
Treia, a scuola vince il merito

Il 12 dicembre, presso l’ufficio del sindaco di Treia, Franco Capponi (al centro, nella foto, con gli studenti premiati), sono stati rilasciati gli attestati ai vincitori delle borse di studio intitolate a «Franco Vittorio Pedaci ed Erina Cervigni Pedaci» e all’«Insegnante Zaira Zuccari». Protagonisti quattro giovani studenti del territorio, distintisi per profitto e condotta. L’istituzione della borsa di studio «Pedaci-Cervigni» si deve all’avvocato Vittorio Cervigni che, nel 1944, volle tale riconoscimento per onorare la memoria della figlia Erina e del nipote Franco Vittorio Pedaci, tragicamente deceduti in un incidente stradale. Le borse di studio intitolate all’insegnante «Zaira Zuccari», sono state promosse nel 1998 per volontà della figlia Anna Maria Zuccari. Per l’anno scolastico 2014-2015, sulla base delle domande pervenute, sono risultati vincitori: Dora Cirioni, Martina Medei, Matteo Guardati e Gabriel Petrea Rares. A fare gli onori di casa sono stati lo stesso sindaco Capponi, l’assessore ai Servizi Sociali, Alessia Savi, e il responsabile dei servizi alla persona, Orazio Coppe. «Sicuramente questi ragazzi, pur essendo ancora giovani – ha affermato il Sindaco -, stanno interpretando nella maniera migliore il ruolo di studenti e di cittadini. Questi giovani sono il nostro futuro – ha concluso Capponi -, su di essi e su quanti vorranno imitarli e, possibilmente superarli, dobbiamo investire le nostre risorse».

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments