“Dal Chienti al Piave”: Enzo Calcaterra presenta il suo libro sulla Grande Guerra

L'appuntamento è per il 9 aprile, alle ore 17, presso la Sala Mari del Miumor di Palazzo Sangallo

“Dal Chienti al Piave. Tolentino e la Grande Guerra 1914 – 1921” è il titolo dell’ultimo libro scritto da Enzo Calcaterra che sarà presentato ufficialmente in un evento promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Tolentino, in collaborazione con l’Unitre di Tolentino, sabato 9 aprile, alle ore 17, alla Sala Mari del Miumor, a Palazzo Sangallo.

Scrive l’autore: «Può una cittadina dell’Italia centrale rappresentare tutte le realtà comunali minori che parteciparono alla Grande Guerra? Con la sua storia politica e sociale di radici risorgimentali, la vocazione industriale, la spiccata propensione al progresso, le molteplici risorse umane, ideali, economiche, produttive, Tolentino, città delle Marche in provincia di Macerata, visse i sette anni cruciali che precedettero, accompagnarono e seguirono la Prima guerra mondiale tra il 1914 e il 1921.

calcaterra dal chienti al piavePur se ostile, diffidente, indifferente verso ogni guerra per cultura e indole, vi impiegò tutte le sue energie, sia sul fronte interno che su quello bellico. La storia dei tolentinati è stata quella di uomini e donne variamente quanto pienamente impegnati sempre da protagonisti in uno sforzo comune. Una pagina di storia nazionale e dunque riassunta in quella di una città, che seppe esprimere i valori, le risorse, i sacrifici, le contraddizioni di un intero popolo».

Enzo Calcaterra, nato a Tolentino nel 1950, ha insegnato storia e filosofia nei Licei. Collaboratore esterno a quotidiani e periodici, traduttore, ricercatore di storia contemporanea, si dedica da anni allo studio delle vicende sociali e politiche delle classi subalterne tra ‘800 e ’900.

Sull’argomento ha pubblicato saggi e biografie, tra cui ricordiamo Anime belle Anime perse (1991), L’età del ferro (1994), Talento e nobiltà (2002), A Carte Riscoperte (2014).

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments