Lavoro: un forum per la sostenibilità e l’ecologia

L'incontro è organizzato dal comitato Treia Comunità Ideale

A Treia, sabato 23 Aprile, presso la Sala consiliare del Comune, si terrà il “Forum del lavoro bioregionale sostenibile”, organizzato dal Comitato Treia Comunità Ideale in collaborazione con “A Sud” Onlus (Roma) e Cgil Macerata, con il patrocinio morale di Regione Marche, Provincia di Macerata, Comune e Pro Loco di Treia. L’evento avrà inizio alle ore 16 con il saluto del sindaco Franco Capponi e, a seguire, l’intervento di Marica Di Pierri, referente di “A Sud” Onlus, presenterà il libro scritto insieme a Silvano Falocco e Laura Greco dal titolo “Riconversione: un’utopia concreta – Idee, proposte e prospettive per una conversione ecologica e sociale dell’economia”.

Al termine ci saranno interventi di approfondimento da parte degli ospiti invitati sui temi del libro e su argomenti riguardanti agricoltura, artigianato e nuove discipline olistiche, mentre, subito dopo, si aprirà una discussione moderata da Lucia Nardi, alla quale potrà prendere parte anche il pubblico presente. Il tutto sarà accompagnato dalle poesie recitate da Maurizio Angeletti, dall’organetto di Luciano Carletti e dalle immagini a cura del FotoCineClub “Il Mulino”. Infine, alle 18.30, rinfresco bioregionale e visita alla Pinacoteca Comunale.

Per i partecipanti a questo forum interessati a conoscere le bellezze di Treia, la mattina alle ore 10 è prevista una visita guidata alla scoperta dei monumenti e dei musei della città condotta dall’archeologo Enzo Catani, con ritrovo alla chiesa di San Filippo in Piazza della Repubblica.

Domenica 24 aprile, presso la Cooperativa Sociale “La Talea” di Santa Maria in Selva e lunedì 25 aprile nella sede del Circolo Vegetariano di Treia si svolgerà invece la Festa dei Precursori. Il programma della prima giornata inizierà alle ore 10 con un laboratorio ludico dove si faranno pane, biscotti e dolci. Alle 11.30, l’esperto Claudio Cagnolato terrà un discorso su come produrre ed utilizzare fermenti e microorganismi vivi e, alle 13, picnic vegetariano condiviso con il cibo portato da ogni partecipante. Nel pomeriggio si continuerà con la visita all’orto e agli animali della cooperativa, poi seguiranno una dimostrazione di attività olistiche e culturali (shiatzu, tai chi, i ching, danzaterapia, ecc.) e una merenda con il pane fatto la mattina e prodotti tipici locali. Per concludere. alle ore 18.30. visita guidata alla torre del mulino di Passo di Treia condotta da Adriano Spoletini. Il secondo giorno, alle ore 10, ritrovo al Circolo e partenza per una visita al giardino di villa Spada, al ritorno picnic vegetariano condiviso. Alle 16, il prof. Alberto Meriggi parlerà della filiera della canapa a Treia, con uno scambio di opinioni con idee e proposte da parte di vari esponenti del mondo dell’arte, della cultura, dell’ecologia e della spiritualità.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments