L’impegno dei cattolici a difesa del mare

Il parere del vescovo Luigi Cantafora

Vi proponiamo il parere di monsignor Luigi Cantafora, vescovo di Lamezia Terme, sull’impegno della difesa del mare anche in vista del referendum promosso da alcune regioni per il prossimo 17 aprile. Di seguito il commento all’editoria di oggi, giovedì 7 aprile, pubblicato dal quotidiano Avvenire. Il Vescovo calabrese invita le associazioni e i movimenti cattolici a un impegno sempre maggio a difesa del proprio mare, non sottraendosi a questa sfida civile e morale. Si unisce questa voce a quella della Chiesa calabrese e italiana che chiede la difesa della salute dei cittadini come prioritaria all’economia e al profitto immediato, come più volte ricordato da papa Francesco.

Ascolta il commento completo:

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments