Arricchirà la domanda per presentare Recanati come “Capitale Italiana della Cultura 2018” l’evento “Recanati Experience – Digital Days” ospitato dalla città da 3 anni e che vede come principale organizzatore “Giffoni”, un marchio storico nel panorama internazionale della promozione e dello sviluppo di iniziative culturali dedicate ai giovanissimi e alle loro famiglie.

Ricordare e immaginare. Un ricco passato non esime dal guardare avanti, anzi sprona a farlo per capire che cosa ci attende. Così nel rinnovare l’appuntamento con la terza edizione del “Recanati Experience – Digital Days”, in programma dal 27 al 29 aprile, i riflettori si accendono sul futuro. Uno sguardo avanti e in alto. A gettare un faro su quel che sarà l’edizione 2016 dell’evento che, sin dal suo “anno zero”, ha avuto un enorme successo tra i ragazzi dai 9 ai 18 anni ponendo l’attenzione sulle tematiche della digital education, della cultura digitale, del gaming e delle startup. Il format, organizzato da Giffoni Innovation Hub e Giffoni Experience, è pronto a replicare i risultati dello scorso anno. Il lavoro è stato portato avanti in perfetta sintonia con la città di Recanati, con il sindaco Francesco Fiordomo e la sua Amministrazione comunale e con i partner Eli-La Spiga Edizioni Optima Italia.

Il programma dell’edizione 2016 del “Recanati Experience” si sviluppa su tre direttrici, con laboratori studiati su misura per gli allievi a seconda della loro fascia d’età. Le attività saranno ospitate nella splendida location del Campus L’Infinito. Si parte dalle scuole primarie: ai più giovani va l’arduo compito di realizzare la mappatura di Recanati. Una città è un mistero che aspetta di essere svelato, ha in sé tracce, indizi, segni che ci raccontano molte storie. Aiutare i bambini ad individuare e decodificare questo linguaggio rappresenta un prezioso strumento per renderli cittadini attivi e consapevoli ma anche viaggiatori attenti e curiosi. Per gli allievi degli Istituti Secondari di primo grado, invece, è tempo di ritmi beat. Saranno loro i protagonisti dei Digital Music Labs, laboratori dedicati alla divulgazione della cultura musicale elettronica e digitale. Si chiude con le Scuole Secondarie di secondo grado: già nei giorni scorsi è stato lanciato il contest “A scuola di Startup” per la selezione di idee innovative e startup d’impresa riservato agli studenti delle scuole superiori di Recanati.

Le proposte selezionate parteciperanno a Recanati Experience 2016 e seguiranno un percorso di formazione con i tutor di dpixel e auLAB. Il team vincitore parteciperà alla finale nazionale del ‪Techgarage 2016, che si svolgerà il 20 luglio durante la 46^ edizione del Giffoni Film Festival. «Innovazione, digital education, nuovi linguaggi e autoimprenditorialità sono tematiche essenziali per la formazione delle giovani generazioni e Recanati non può far altro che spalancare le sue porte verso queste progettualità – spiega il primo cittadino, Francesco Fiordomo -, tutte le attività che Giffoni realizzerà durante l’evento saranno incentrate sul tema della città di Recanati, candidata a capitale italiana della cultura 2018». «Recanati è stata la nostra prima esperienza innovativa dopo i tanti format che abbiamo creato e prodotto in tutta Italia – dichiara Claudio Gubitosi, direttore di Giffoni Experience –, sono orgoglioso dell’attenzione che suscita e riscuote. Le attività non sono ormai più sperimentali, ma hanno un peso specifico nella formazione e nell’evoluzione dei nostri ragazzi».

La serata conclusiva dell’evento si svolgerà venerdì 29, alle ore 20.30, presso il Teatro Persiani di Recanati. Per l’occasione sarà presentato il video reportage dell’evento, saranno premiati i progetti vincitori del contest “A scuola di Startup” e mostrati i risultati dei workshop laboratoriali degli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado. L’appuntamento si chiuderà nel segno dell’arte “VisionAria”: sulla scia del Nouveau Cirque il palcoscenico lascerà spazio a trapezisti e acrobati. «Lavoriamo con grande passione a Recanati insieme ai tanti ragazzi degli istituti scolastici coinvolti – aggiunge Luca Tesauro, Ceo & Founder di Giffoni Innovation Hub –, ogni anno cerchiamo di arricchire sempre più il format per offrire stimoli nuovi ed aiutare gli studenti ad affrontare tematiche attuali, utili alla loro crescita umana, culturale e professionale».

“Recanati Experience – Digital Days” è realizzato grazie al contributo del Comune di Recanati, con il sostegno di Eli – La Spiga e Optima Italia Spa. Tra i partner progettuali: Campus L’Infinito, Drone Experience, DPixel, auLAB, Campania Elektronenklang e Freakout Magazine.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments