Storie di guerra: due incontri alla Biblioteca Statale di Macerata

L'Unimc organizza, nell'ambito del Corso di Storia contemporanea, un ciclo di seminari dal titolo "Pagine di storia, II, 2016"

L’Università di Macerata organizza, nell’ambito del Corso di Storia contemporanea del professor Angelo Vetrone, un ciclo di seminari dal titolo “Pagine di storia, II, 2016”, in collaborazione con il Corso di Dottorato in Human Sciences “History, Politics and Insitutions of the Mediterranean Area” e con l’Associazione Nazionale fra Mutilati ed Invalidi di Guerra e Fondazione – Sezione Provinciale di Macerata. Gli incontri si svolgeranno nella Biblioteca Statale di Macerata.

Locandina seminari Ventrone_11_15 aprile  2016_verdefIl primo, programmato per il 14 aprile alle ore 17, sarò introdotto da Vetrone; successivamente Maurizio Ridolfi, professore presso l’Università degli studi della Tuscia, presenterà e discuterà i due volumi “La politica dei colori. Emozioni e passioni nella storia d’Italia dal Risorgimento al ventennio fascista” e “Italia a Colori. Storia delle passioni politiche dalla caduta del fascismo a oggi”, entrambi editi da Le Monnier nel 2015.

Il secondo incontro, fissato invece per il 26 aprile sempre alle ore 17, prevede, da parte del docente dell’Università degli studi di Venezia Simon Levis Sullam, la presentazione del volume “I carnefici italiani. Scene dal genocidio degli ebrei, 1943-1945″, edito dalla Feltrinelli nel 2015.

Gli studenti Spocri delle classi di Scienze politiche potranno ottenere n. 1 Cfu partecipando ai due seminari e sostenendo la prova finale con il docente Angelo Vetrone.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments