Ritorna l’appuntamento con la Festa del Buon Pastore

Giovedì 14 aprile, alle ore 21.15, verrà consegnato il XXX Premio Collevario

Oggi, giovedì 14 aprile, entra nel vivo la consueta Festa del Buon Pastore iniziata domenica scorsa a Macerata. Nel pomeriggio, infatti, alle ore 18.30, don Mattia Marconi, vicario parrocchiale di Piediripa, celebrerà la Messa; in serata, alle ore 21.15, verrà assegnato il XXX Premio Collevario nella sua ultima edizione.

Premio CollevarioDomani, venerdì 15 aprile, alle ore 18.30, la Messa sarà presieduta da don Gabriele Crucianelli, parroco di Treia; il parroco don Gennaro De Filippi raccomanda di addobbare ed illuminare balconi e finestre per la solenne Processione Mariana per le vie del quartiere, che avrà luogo alle ore 21.15. Nell’occasione saranno ricordati tutti i parrocchiani defunti. Questo momento verrà accompagnato dalla Banda Musicale «Monti Azzurri» di Sarnano.

Sabato 16 aprile alle ore 18.30 la Messa in programma sarà portata avanti da don Grigorij Linnik, amministratore parrocchiale di San Firmano; successivamente, alle ore 21.15, avrà luogo lo spettacolo di Frate Mago «Tutto è perfetta letizia».

La festa si concluderà domenica 17 aprile. Per le ore 8 e le ore 11.30 è fissata la celebrazione delle Messe per le vocazioni sacerdotali; nel pomeriggio, alle ore 16, sarà ospite d’onore Simone Riccioni, attore e scrittore alla ribalta in questi giorni con il film di successo «Come saltano i pesci». A seguito, si ripeterà la stessa Messa per le vocazioni sacerdotali, che sarà presieduta dal vescovo Nazzareno Marconi alle ore 18.30. La serata terminerà con uno spettacolo di magia ed equilibrismo con Matteo Pallotto, in programma per le 21.15.

Ogni giorno alle ore 18 la comunità si riunirà per pregare il Santo Rosario; inoltre sarà possibile godere della pesca di beneficenza e del mercatino artigianale organizzato dalla Caritas. Nelle giornate di sabato e domenica, infine, la Caritas stessa si dedicherà anche alla Fiera del dolce.

Si ricorda, inoltre, che da lunedì 5 maggio a sabato 10 maggio, dalle ore 18 alle ore 18.30 si pregherà il Santo Rosario per tutte le necessità della Chiesa.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments