A pochi giorni dall’evento si arricchisce di dettagli l’edizione 2016 della “24 ore di nuoto Arena” di Tolentino, che inizierà alle ore 19 di venerdì 22 aprile: tantissime sono le persone e le associazioni sportive che hanno inviato messaggi ed e-mail per conoscere i termini della manifestazione e per potersi iscrivere, molte anche le associazioni natatorie provenienti da tutta la regione.

E c’è chi si sta preparando per battere i record assoluti degli oltre 50 chilometri maschili e 45 chilometri femminili degli ultimi 31 anni di storia della 24 ore di nuoto di Tolentino. L’avvio sarà dato dal tuffo del campione olimpico di nuoto Massimiliano Rosolino che resterà a Tolentino anche il giorno successivo a disposizione, in modo particolare, dei giovani.

Infatti la mattina successiva, sabato 23 aprile, sarà in vasca per alcune simpatiche competizioni con gli studenti delle scuole cittadine (Istituto Don Bosco, Istituto Lucatelli e Istituto d’Istruzione superiore Filelfo) e dalle ore 11 parteciperà ad una staffetta organizzata con gli atleti della Propaganda di nuoto provenienti anche da altre città marchigiane.

Ma non solo nuoto in questa scoppiettante edizione: anche esibizioni di altre discipline sportive grazie alla collaborazione con le palestre Meeting e Robbys, nuoto sincronizzato, consigli per una sana nutrizione a supporto delle attività sportive in collaborazione con A&M Alimentazione e Movimento di Tolentino, dimostrazioni dei fisioterapisti delle Terme Santa Lucia, sfilata di moda a cura dei commercianti del centro storico, premi per tutti gli iscritti e diversi momenti di degustazione.

Nel dettaglio la sfilata sarà una sorta di anticipazione della moda estiva grazie alla disponibilità degli esercizi commerciali: Felicetti 2; L’incontro; Lusi, Arte&Co accessori, BoBò magazine; Michelina, Moscati, J&J collection; gioielleria Valli; Oreficeria F.lli Casadidio e Cellulopoli. Due ragazze, scelte tra le abituali clienti dei negozi, sfileranno a bordo vasca, sabato pomeriggio verso le 14.30, per creare un momento fashion durante la manifestazione non agonistica.

Dalla mezzanotte la piscina si trasforma in una discoteca anni ’80 per rivivere le atmosfere della prima edizione datata proprio 1985. Alle ore 6.00 colazione con i bomboloni e alle 8.00 lezioni di pilates e acquagym in acqua per un risveglio con la marcia giusta. Alla chiusura della manifestazione oltre ai saluti delle autorità saranno consegnati i premi al gruppo più numeroso, al nuotatore più giovane, al più anziano, alla famiglia più numerosa, alla distanza maggiore percorsa.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments