L’Associazione Whats Art, in collaborazione con il Giffoni Innovation Hub, per la serata conclusiva del «Recanati Experience», il progetto dedicato a innovazione tecnologica e imprenditoria giovanile, propone, per venerdì 29 aprile alle ore 20.30 al Teatro Persiani, lo spettacolo di danza aerea della Compagnia VisionAria.

Nata ad Ancona dall’intuizione e dalla passione per la danza di Valeria Mastropasqua, la compagnia artistica affronta una ricerca globale e non settoriale, in una collaborazione sincera tra i vari artisti e con il pubblico. Gli spettacoli realizzati, spesso, rappresentano dunque il risultato della commistione di diversi generi artistici, distinguendosi per l’originalità della performance.

(foto Visionaria.org)
(foto Visionaria.org)

Al Persiani verranno portate in scena due performance, mediante l’utilizzo dei tessuti, delle corde e della rete, ispirate ai quattro elementi naturali: acqua, terra, fuoco e aria.

Visionaria è uno dei protagonisti del Recanati Art Festival, il nuovo festival di teatro, danza, musica, in programma il 9 e il 10 luglio e ideato per dare la giusta visibilità ai numerosi talenti artistici del territorio marchigiano. Patrocinata dal Comune di Recanati, la Regione Marche, la Provincia di Macerata, l’iniziativa culturale si incentra sulla interdisciplinarietà tra forme espressive, nella convinzione che l’arte è realmente un bene per tutti.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments