Unifestival, il festival degli studenti dell’Università di Macerata, porta in scena per domani, venerdì 29 aprile, «In her shoes», la lettura-spettacolo ideata e realizzata dall’associazione culturale Magna in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Le tre attrici Silvia Bertini, Elena Fioretti e Francesca Zenobi, con la partecipazione di Gian Paolo Valentini danno voce a storie di cronaca e le intrecciano a testi mitologici, monologhi e poesie liberamente tratti da Ovidio, Ensler e altri autori.

L’appuntamento è per le ore 17.30 al Dipartimento di Studi Umanistici, con ingresso gratuito.
«Il punto di partenza, attorno al quale ruota tutta la costruzione scenica, – è scritto nelle note di regia – sono le Metamorfosi di Ovidio, racconti mitologici di violenza e possesso immersi in un’atmosfera rarefatta che ci riconduce in una dimensione atavica. In Dafne e in Aretusa, in Io, in Europa, ninfe giovani, innocenti, troviamo lo specchio di ragazze di oggi per dimostrare che sin dalla notte dei tempi la nostra categoria è stata maltrattata e sottomessa. E se prima Giove o Apollo erano soliti trasformarsi in animali meravigliosi e, allo stesso tempo, inquietanti, oggi il pericolo si nasconde nei social network, nel vicino di casa, nell’ex fidanzato, nel padre, nel marito».

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments