Matias Augé e le “troppe parole!”

Questa settimana propongo la lettura dell’articolo di Matias Augé pubblicato il 22 gennaio scorso sul suo blog “Munus: Liturgia e dintorni” dal titolo “Troppe parole!“.

Tre brevi ma calzanti osservazioni sulla sciatteria e il “malcostume” liturgico che fa perdere di vista l’essenzialità e l’importanza di gesti, parole, movimenti, silenzi e fa diventare tutto formalità o sterile fantasia creativa che confonde.

Buona lettura.

 

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments