A Tolentino il rosario itinerante dei «Viandanti di Maria»

Sabato 2 febbraio, i «Viandanti di Maria», si troveranno presso la Basilica di San Nicola da Tolentino per la recita itinerante del rosario. I Viandanti di Maria sono una libera associazione di devoti, la cui finalità è quella di manifestare pubblicamente la loro fede in Gesù pregando il rosario e invocando l’intercessione della Madonna.

Promotore dell’iniziativa è Nicola Pestillo con il coinvolgimento iniziale del priore della Basilica di san Nicola, p. Giustino Casciano, e successivamente del coinvolgimento di tutti i sacerdoti della Vicaria di Tolentino: “Devoti al Cuore Immacolato di Maria hanno pensato di organizzare questo percorso devozionale mariano al centro della città di Tolentino per testimoniare l’amore alla Madonna e dare a tutti la possibilità di seguire Maria. Da ciò nasce il nome ‘I Viandanti di Maria’.

Sono stati ideati due percorsi, proprio in virtù di sostare nelle piccole, bellissime edicole e dipinti mariani sparsi nel centro della città di Tolentino. Due itinerari semplici, alla portata di grandi e piccini, ideale per le famiglie, due itinerari studiati per seguire i ‘Volti di Maria’.

Questa meravigliosa idea nasce da una carissima amica di Roma, Anna Lambi, una donna che, tramite WhatsApp e social network, ha raccolto un gruppo di persone che vogliono affidarsi al Sacro Cuore di Maria. L’iniziativa di preghiera ha suscitato interesse ed entusiasmo in altre parti d’Italia e persino negli Stati Uniti, a Minneapolis, in Minnesota.

Anna mi ha raccontato di aver avuto l’ispirazione del ‘Rosario itinerante’ dopo aver incontrato una persona disabile in sedia a rotelle che pregava per strada, nella certezza che, dove c’è qualcuno che prega, Dio manda le sue benedizioni”.

Poi ha specificato l’obiettivo dell’associazione: “L’obiettivo dei ‘Viandanti di Maria’ è testimoniare la fede in Gesù Cristo pregando il rosario e implorando l’intercessione della Madonna. I Misteri del rosario vengono recitati dinanzi alle immagini della Madonna che si trovano sulle mura dei palazzi storici all’incrocio delle vie nel centro di Tolentino. A guidare la recita del rosario sarà p. Giustino Casciano”.

Al termine della preghiera è prevista la Messa, celebrata a turno dai sacerdoti di Tolentino, con partenza dalla basilica di San Nicola alle ore 20.30, con ritrovo alle ore 20.15, dalla cappella della Madonna del Buon Consiglio fino alla Concattedrale di San Catervo, attualmente nella struttura adiacente.

Il rosario itinerante delle ‘Madonnelle’ si ripeterà ogni primo sabato del mese fino a giugno dove si concluderà nella basilica di san Nicola con la celebrazione eucaristica officiata da mons. Nazzareno Marconi, che affiderà la città di Tolentino alla Madonna di Fatima, che sarà portata in ‘peregrinatio’ durante la recita del rosario, lungo le vie della città:

“Chi ne farà richiesta potrà ospitare, a turno di tre giorni, la Madonnina collocata nella casetta lignea con scritta la preghiera di affidamento a Maria”. Due sono gli itinerari proposti, che si alternano nei mesi: il primo parte dalla basilica di san Nicola e raggiunge la cattedrale di san Catervo attraversando via del Popolo, traversa Santa Maria, piazza della Libertà, via san Catervo, via Cesare Battisti; il secondo percorso parte dalla Collegiata di san Francesco ed arriva alla chiesa del Sacro Cuore attraversando via Francesco Filelfo, piazzetta delle Erbe, via san Niccolò, via Dell’Aquila, via Pacifico Massi, via Filippo Corridoni. L’appuntamento è fissato il primo sabato di ogni mese fino a giugno.

Pieg Viandanti Tolentino gen19(2)
Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments