Una mattina tutta dedicata all’Erasmus, il più importante programma di scambi europei, è quella organizzata per domani, 6 febbraio, dall’Università di Macerata: 810 posti-scambio disponibili, 195 università europee partner di UniMC, 21 paesi tra cui scegliere per trascorrere dai tre ai dodici mesi di esperienza all’estero. Il bando Erasmus rappresenta una delle opportunità più accessibili e popolari per imparare una lingua straniera e vivere in una città universitaria europea, con il sostegno di una borsa di studio.

L’appuntamento è per le 11 all’Auditorium Unimc in via Padre Matteo Ricci.  Dopo i saluti del rettore Francesco Adornato e della delegata alla relazioni internazionali Benedetta Giovanola, prenderanno la parola i delegati Erasmus dei cinque Dipartimenti. Saranno, quindi, presentati il bando Erasmus studio, che quest’anno scade il 28 febbraio, e il bando Erasmus Traineeship, che permette di ottenere borse per tirocini in enti e aziende estere. Nel corso della giornata e dell’aperitivo conclusivo, i partecipanti potranno conoscere alcuni studenti che racconteranno la propria esperienza e incontrare i volontari dell’Associazione Macerasmus, pronti a fornire dritte e consigli pratici per togliere dubbi e incertezze.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments