21.2 C
Macerata, IT
lunedì, giugno 17, 2019
Home Società Ambiente Territorio: consultabile on line la “Mappa dei rischi naturali dei Comuni italiani”

Territorio: consultabile on line la “Mappa dei rischi naturali dei Comuni italiani”

Una piattaforma informativa accessibile e utile al cittadino e alle amministrazioni, che consenta una visione sufficientemente omogenea e integrata dei rischi che insistono sul territorio italiano. È questa la finalità della “Mappa dei rischi naturali dei Comuni italiani” che è stata presentata oggi dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla ricostruzione post-terremoto, Vito Crimi. La Mappa nasce da una proposta della struttura di missione “Casa Italia” della Presidenza del Consiglio ed è stata realizzata attraverso l’integrazione delle informazioni e dei dati provenienti da Istat, Ingv, Ispra, Protezione civile, Agenzia per la coesione territoriale, Ministero dell’ambiente e Ministro dei beni culturali.
Il portale è articolato in un’applicazione web organizzata per aree tematiche, mediante le quali sono rese disponibili informazioni sui livelli di rischio dei Comuni italiani per sismicità, alluvioni, frane e vulcanismo. La piattaforma contiene un’area informativa generale; funzioni interattive per la ricerca, l’interrogazione e l’estrazione dei dati; una cartografia specifica per i diversi fattori di rischio; un’area di documentazione. Il sistema, inoltre, permette la visualizzazione d’informazioni a livello comunale su indicatori di tipo geografico e demografico, ma anche relativi alla struttura e allo stato degli edifici e delle abitazioni.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments