«Il quadrato magico», un racconto matematico di Gianfranco Baleani

Si svolerà giovedì 28 febbraio prossimo alle ore 17 presso la Sala Castiglioni della Biblioteca Mozzi Borgetti, in Piazza Vittorio Veneto 2 a Macerata, la presentazione del libro «Il Quadrato magico» di Gianfranco Baleani (edizioni Simple).

Si tratta di un “racconto matematico”, sviluppo di una vicenda concreta e impegnativa da cui il protagonista esce brillantemente affidandosi alla logica matematica: felice incontro dunque tra due mondi apparentemente lontani, quello della narrativa e quello della matematica, che tuttavia rivelano insospettati motivi di contiguità e rispecchiamento. Non solo, offrono anche feconde prospettive di integrazione tra “pensiero analitico” e “pensiero laterale” aprendo la mente a soluzioni innovative, impensabili all’interno di una concezione rigida e separata delle discipline tradizionali. Per questo il libro si raccomanda anche nell’attività didattica, non solo come piacevole lettura ma anche come palestra di pensiero e ricerca.

Il libro, segnalato anche dal sito MATEpristem dell’Università Bocconi di Milano, si avvale di pregevoli illustrazioni di Luigi Ripari.

Gianfranco Baleani, maceratese, ha lavorato come funzionario di banca, dirigente d’azienda e consulente aziendale occupandosi anche di Formazione, in particolare di ragionamento creativo applicato al ‘problem solving’. La passione per la Matematica ricreativa lo ha portato ad inventare metodi originali per la costruzione di quelle particolari matrici numeriche chiamate “quadrati magici”, per i quali la Provincia di Macerata gli ha assegnato nel 2007 il Premio “CreativaMente”.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments