Il Papa a Loreto: tutti invitati all’incontro

L'accesso in piazza sarà consentito dalle 7 del 25 marzo. A conclusione della S.Messa il Papa firmerà la lettera post-sinodale dedicata ai giovani

Su precisa sottolineatura della Delegazione Pontificia della Santa Casa di Loreto si precisa che la partecipazione all’appuntamento con Papa Francesco il prossimo 25 marzo a Loreto è aperto a tutti: ragazzi, giovani, famiglie, adulti, anziani, sacerdoti, religiosi/e…: nessuno si ritenga escluso o non gradito; tutti sono benvenuti.
  1. La visita inizia alle 9:30 e si svolge in due momenti:

  • Il Santo Padre celebrerà  in Santa Casa la S. Messa, che verrà trasmessa all’esterno della Basilica.

  • Successivamente il Santo Padre uscirà sul Sagrato per l’incontro pubblico con tutti i fedeli.

AMMALATI: contattare per e-mail loretopapa2019@gmail.com

SACERDOTI e RELIGIOSI/E: contattare per e-mail loretopapa2019@gmail.com

ACCREDITO STAMPA : contattare per e-mail ufficiostampa@delegazioneloreto.it

MODALITÀ DI INCONTRO CON IL PAPA

  • Ci si può organizzare singolarmente e autonomamente.

  • Per facilitare arrivi e partenze dei gruppi organizzati e pullman è necessario accreditarsi con una e-mail aloretopapa2019@gmail.com

  • Ingresso in Piazza, in Viale Sisto V e altri luoghi predisposti dalle ore 7:00 in poi

  • Non ci saranno Pass, né biglietti da acquistare

PROGRAMMA ORIENTATIVO

Per informazioni consultare il sito www.santuarioloreto.it

CONTATTI Cell. 334-6751766 e-mail loretopapa2019@gmail.com

PROGRAMMA

9:30

Santuario Santa Casa

9:45

MESSA DEL PAPA

nella SANTA CASA

Al termine FIRMA della LETTERA POST SINODALE
ai GIOVANI

La messa è trasmessa all’esterno

10:30

SACRESTIA

Saluto alla Comunità dei frati Cappuccini

11:00

IN BASILICA

Saluto agli ammalati

11:15

SAGRATO del Santuario

Mons Fabio Dal Cin (saluto)

Papa (discorso e saluto ai fedeli)

12:00

ANGELUS

12:30

PRANZO

14:30

PARTENZA DAL SANTUARIO

14:45

PARTENZA IN ELICOTERO

da Montorso – Centro “Giovanni Paolo II”

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments