Giunta Tolentino: i nuovi assessori Fausto Pezzanesi e Silvia Tatò

Il Sindaco Giuseppe Pezzanesi di Tolentino ha reso noti i nomi dei nuovi Assessori che da lunedì prossimo, 4 marzo, entreranno a far parte della Giunta municipale come nuovi Assessori: Fausto Pezzanesi che lascia la Presidenza del Consiglio comunale per occuparsi di Urbanistica e Sport mentre a Silvia Tatò, già Consigliere comunale, il Sindaco ha assegnato le deleghe alla Cultura e Istruzione.

In apertura della Conferenza stampa, presenti diversi Assessori e Consiglieri comunali, il Sindaco si è detto, ancora una volta, dispiaciuto per il forzato ed inevitabile ritiro delle deleghe agli ormai ex assessori Massi e Pupo.
Pezzanesi li ha ringraziati ancora una volta e ha ribadito i motivi che hanno portato alla scelta delle scorse settimane, quando appunto ha deciso di togliere le deleghe, seppur con motivazioni diverse, ad Alessandro Massi e ad Alessia Pupo.

In particolare su Alessandro  Massi Pezzanesi ha detto di non aver condiviso l’atteggiamento dell’assessore che ha lasciato poco spazio al dialogo e al confronto nelle sedi opportune (tema ill futuro del Villaggio Scolastico che ospita parte degli alunni dell’Istituto Comprensivo Don Bosco ndr) .
Per quanto concerne Alessia Pupo, il Sindaco ha detto che ha lavorato bene ma purtroppo, essendo i consiglieri della sua lista confluiti nel gruppo misto, per mantenere un giusto equilibrio, sono state revocate le deleghe con l’intento di mantenere coeso il gruppo consiliare di maggioranza. Infatti – ha affermato Pezzanesi – il modo di fare politica che ci piace è quello di collaborare con tutti, per favorire il bene della nostra Comunità.
Ci auguriamo – ha aggiunto il Sindaco – che possa prevalere uno spirito di coesione e di collaborazione fino alle prossime elezioni nell’interesse dei cittadini.

Entrano dunque a far parte della Giunta municipale come nuovi Assessori, Fausto Pezzanesi che lascia la Presidenza del Consiglio comunale per occuparsi di Urbanistica e Sport mentre a Silvia Tatò, già Consigliere comunale, il Sindaco ha assegnato le deleghe alla Cultura e Istruzione.

Fausto Pezzanesi  – ha detto – accetto con spirito di sevizio perché in questa Giunta c’è la volontà di collaborare e di lavorare in favore dei cittadini. Continueremo a condivide le scelte dell’Amministrazione comunale e del Sindaco per amore alla nostra Città.

Il mio impegno sarà forte e intenso – ha affermato Silvia Tatò – volto al servizio della Città e avrà lo scopo di portare un contributo fattivo alle deleghe assegnatemi che sono molto importanti. Sono certa che i colleghi di Giunta saranno al mio fianco per aiutarmi e sostenermi.

Con queste nuove assegnazioni di deleghe – ha concluso il Sindaco Pezzanesi – come dimostrato nell’ultima seduta, abbiamo un Consiglio comunale compatto e con una sicurezza che ci consentirà di lavorare in maniera tranquilla, anche perché nei prossimi anni ci aspettano sfide importanti tra cui il nuovo campus scolastico e la realizzazione del nuovo ospedale.

A seguito delle dimissioni da Consigliere al nuovo Assessore Silvia Tatò subentrerà il primo dei non eletti nella lista “Tolentino Popolare” Leonardo Salvatori mentre al Presidente Fausto Pezzanesi subentrerà, quale nuovo Consigliere comunale Silvia Rozzi, prima non eletta nella lista “Tolentino nel Cuore”.

Nella prossima seduta consiliare in programma per martedì 19 marzo sarà proposto e votato, tra i Consiglieri, il nuovo Presidente del Consiglio comunale.

Fausto Pezzanesi, 56 anni, diplomato in ragioneria, sposato con Romina Cherubini, un figlio Marco, ha già ricoperto la carica di Consigliere Comunale e nella precedente Giunta Pezzanesi, di Assessore alle Politiche Sociali. E’ impiegato presso un’azienda privata tolentinate. Da sempre è attivo nel mondo associazionistico sportivo della Città.

Silvia Tatò, 50 anni, sposata, ha due figli Maria Elena e Francesco. Laureata in Giurisprudenza, avvocato, è specializzata in Diritto del Lavoro, è stata anche docente nei corsi riservati all’apprendistato e ha lavorato come avvocato. Attualmente ricopre il ruolo di funzionario presso l’ANPAL, l’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments