In migliaia ai Giardini Diaz per la Festa del 29° Carnevale Maceratese

“Asterix e Obelix” da Corridonia, per i carri, “Adamo ed Eva” da Madonna del Monte Macerata, per i gruppi, hanno vinto la 29^ edizione del Carnevale Maceratese, una festa riuscita, all’insegna dell’allegria e del sole, nell’affollato ovale dei Giardini Diaz di Macerata. Madrina dell’evento Stefania Orlando, accompagnata dal sindaco di Macerata Romano Carancini nel consueto tour tra le maschere a bordo di una bianchina cabriolet rossa.

Secondo classificato il carro di Monte San Giusto “Speedy Gonzales” terzo “L’albero della vita” da Montelupone. Quarto posto pari merito per “Spongebob” Macerata, “Assalto alla Diligenza” Montegranaro.

Per i gruppi completano il podio “Il Re Carnevale ” Montecosaro secondo classificato e terzo posto per “Salviamo il nostro mare” oratorio di Monte San Giusto. Al quarto posto pari merito altri sette gruppi: “A scuola negli anni 50” con gli ospiti della casa di riposo di Esanatoglia, “Sempre in campo” con l’Accademia calcio Cluentina, il Cavalier Franco Prato di Macerata, un gruppo mascherato di damne del ‘700 proveniente da Ancona. infine altri quattro gruppi ispirati ai protagonisti Disney dai “Classici” Topolino & Minnie, “Frozen”, “Alla ricerca di Dory” e “Paw Patrol”.

Un grande successo per l’evento organizzato dalla Proloco di Piedirpa, il comune di Macerata, il presidente Romualdo Rapanelli sta già pensando alle novità del 2020 per la ricorrenza del trentennale del Carnevale Maceratese.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments