Non poteva sfuggire ai futuri tecnici del settore ambientale e sanitario dell’I.I.S. “Matteo Ricci” di Macerata  un prestigioso genetliaco: a 150 anni dalla sua ideazione l’ONU ha proclamato il 2019 “Anno della tavola periodica”.

Per questo le studentesse e gli studenti delle classi terze dell’indirizzo Chimica Materiali Biotecnologie hanno incontrato la prof.ssa Rossana Galassi dell’Università di Camerino, che ha illustrato loro la valenza dell’opera elaborata nel 1869 dal russo Dmitrij Ivanovic Mendeleev,  prospetto di imprescindibile riferimento nel quale sono ordinati  gli elementi noti fino ad allora,  in base alla massa atomica crescente.

Altri studiosi operarono  alla successiva messa a punto della tavola ma a Mendeleev va dato il merito della felice intuizione nel lasciare spazi vuoti tra i simboli chimici, certo che altri si sarebbero aggiunti nel corso delle ricerche.

L’Istituto, diretto da Rita Emiliozzi, si avvale della collaborazione pluriennale di UNICAM aderendo ad iniziative formative ed orientative, fra cui il progetto “Lauree Scientifiche” nel quale ha trovato collocazione questo importante momento didattico.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments