Macerata: il 29 e 30 aprile torna a riunirsi il Consiglio comunale

Convocate per lunedì 29 e martedì 30 aprile due sedute del Consiglio comunale che si riunirà alle 16.30. I lavori prenderanno il via con la discussione delle quattro delibere iscritte all’ordine del giorno e che riguardano la convenzione per la gestione in forma associata dell’ufficio procedimenti disciplinari, l’approvazione dello schema di convenzione per il servizio di tesoreria del Comune di Macerata e dell’Istituzione Macerata Cultura per il periodo 1 giugno 2019 – 31 maggio 2021, il rendiconto di gestione 2018 e per quanto riguarda l’Istituzione Macerata Cultura il rendiconto di gestione 2018 e il
bilancio consolidato 2018.

Il Consiglio comunale passerà poi all’esame dei due ordini del giorno relativi alla Carta famiglia (Carla Messi, Roberto Cherubini e Andrea Boccia del Movimento 5 stelle) e alle problematiche che riguardano la parte bassa di via Verga (Paolo renna di Fratelli d’Italia e Andrea Marchiori del Gruppo misto).

Infine l’assise cittadina discuterà due mozioni in merito alla doppia preferenza di genere (Carla Messi e altri consiglieri del Movimento 5 stelle) e al monumento da dedicare alla vittime delle Foibe (Paolo Renna di Fratelli d’Italia). Nel caso in cui la seduta del 30 aprile andasse deserta, la seconda convocazione è fissata per il 2 maggio alle 16.30.

Come di consueto l’intero consiglio comunale di Macerata verrà trasmesso in diretta da EmmeTv – Canale 89

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments