Notte dei Musei, Recanati fa il pienone: oltre 800 visitatori nei musei civici

In tanti per ammirare il manoscritto de L'Infinito di Giacomo Leopardi

Una notte dei musei indimenticabile quella che sabato si è svolta a Recanati. Il museo civico di Villa Colloredo Mels, la Torre civica, il museo Beniamino Gigli e quello dell’Emigrazione marchigiana hanno attirato tantissimi visitatori, sia recanatesi che fuori regione. Porte aperte nei musei civici della città che, per l’occasione, dalle 21 alle 1 di notte hanno organizzato 30 eventi tra spettacoli, musica, laboratori didattici e visite guidate e tour esperienziali. Le presenze nella notte dei musei è stata di oltre 800 persone con quasi tutti gli eventi sold out.

In molti visitatori sono venuti a Villa Colloredo Mels per poter ammirare il manoscritto de L’Infinito di Giacomo Leopardi, a 200 anni dalla sua stesura.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments