Dalla Cina alla Marca Maceratese: 26 giovani di Taicang accolti dal sindaco

Il gruppo di 26 alunni della Taicang Experimental Primary School è stato ricevuto dal primo cittadino che ha risposto alle domande su storia, cultura e ambiente della città “E’ un grandissimo piacere avervi qui. Ricevere bambini e ragazzi che costruiscono l’amicizia tra Macerata, la Marca Maceratese e Taicang è una cosa molto importante che ci riempie di orgoglio”.
Questo il benvenuto del sindaco Romano Carancini al gruppo di giovanissimi turisti provenienti da Taicang che ieri hanno visitato Macerata dopo un tour organizzato dall’Associazione “Via Soccer” che ha attraversato tutta la provincia alla scoperta del patrimonio storico, culturale ambientale e gastronomico della Marca Maceratese.
Dopo le tappe di Cingoli, Civitanova e Treia i 26 alunni, accompagnati da 3 insegnanti della Taicang Experimental Primary School – gemellata con l’Istituto San Giuseppe – sono così approdati al capoluogo visitandone i monumenti, i musei, le vie e le piazze e ammirando alle 12 il Carosello dei magi alla Torre dei Tempi.
Il gruppo, solo il secondo di una carovana che in tutta l’Estate ha portato e porterà in città e in provincia oltre 80 ragazzi del distretto dello Jiangsu, ha ricevuto il benvenuto del sindaco che ha omaggiato i giovani visitatori con alcuni gadget della Città, ricevendo in cambio un manufatto in filo di seta. “Dovete riuscire a testimoniare questa amicizia e farla diventare più grande – ha detto il primo cittadino ai bambini di Taicang – Fate amicizia con i ragazzi di Macerata e vedrete sarà bellissimo”.
Rispondendo alle tante domande dei piccoli turisti, il sindaco ha fatto poi da cicerone illustrando Macerata e le sue ricchezze storiche artistiche ed ambientali. Dalle aree verdi con un focus sul Parco di Villa Lauri riaperto da poco, a Palazzo Buonaccorsi con il Museo della Carrozza, fino alle particolarità architettoniche del centro storico e al nuovo polo scolastico in via di completamento dalle Ex Casermette. I ragazzi partiranno cedendo il posto ad un altro gruppo di studenti delle scuole medie che completerà i tour promossi da Via Soccer. A Settembre 80 studenti di Macerata ricambieranno la visita mentre a ottobre saranno gli architetti di Taicang a venire in città per dare seguito al progetto di scambio avviato con la visita dei professionisti maceratesi dello scorso aprile.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments