Recanati, il sindaco ha scelto i rappresentanti in Astea, Dea e Centro Marche Acque

Accanto ad alcune conferme si affiancano diversi volti nuovi che per la prima volta si troveranno ad affrontare un’esperienza nella gestione amministrativa di enti che svolgono servizi particolarmente importanti e strategici per la cittadinanza

Il sindaco Antonio Bravi ha designato i rappresentanti del Comune di Recanati in Astea, Dea e Centro Marche Acque. In Dea spa Fiorella Moroni membro del cda con funzione di Presidente, mentre Massimo Belelli componente dell’Organismo di Vigilanza. In Centro Marche Acque srl Giorgio Lorenzetti componente del cda e in Astea spa Massimo Scalmati membro del cda con funzione di Presidente. Inoltre il Sindaco ha nominato i nuovi componenti del cda della Fondazione I.R.C.E.R. Giancarlo Biagioli, Cristina Brunelli Cristina, Giacomo Camilletti, Cristina Cantarini, Giuseppe Casali, Lucia Gigli, Mirko Giulianelli, Federico Guazzaroni e Andrea Sileoni.

Accanto ad alcune conferme si affiancano diversi volti nuovi che per la prima volta si troveranno ad affrontare un’esperienza nella gestione amministrativa di enti che svolgono servizi particolarmente importanti e strategici per la cittadinanza. Si tratta di persone con formazione e competenze in settori diversi, in grado di apportare il loro contributo per una gestione efficiente delle realtà nelle quali si troveranno ad operare.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments