A Recanati l’International Music Festival and Competition

L’evento nasce grazie alle collaborazioni internazionali che negli anni l’Accademia Pianistica delle Marche – progetto di punta della Civica – ha coltivato invitando, in qualità di maestri ospiti, personalità del mondo musicale provenienti da tutto il mondo e grazie alla dotazione strumentale della scuola (9 pianoforti a coda e 14 verticali)

Si chiude Il Conero International Music Festival and Competition promosso dalla Civica Scuola di Musica Beniamino Gigli e del Comune di Recanati Assessorato alle Culture in collaborazione con l’International Piano Professionals Association del Kansas (Usa). Il seminario di studi iniziato lo scorso 4 agosto e che terminerà il 15 agosto ha visto la partecipazione di oltre 50 pianisti tra maestri e allievi provenienti prevalentemente dalla Cina ma anche dall’Est Europa e dagli Stati Uniti. “Questo progetto è un’occasione importante per la nostra città sia dal punto di vista culturale che economica” dichiara L’Assessore alle Culture e Turismo Rita Soccio, che continua “In questi giorni di master class i maestri e gli allievi hanno avuto modo di conoscere e apprezzare la grande competenza e professionalità della nostra Scuola Civica di Musica, ma anche di ammirare la bellezza di Recanati, che hanno più volte sottolineato.

Il successo e il gradimento è stato così alto che già si pensa al seminario del prossimo anno, di come allacciare rapporti con Enti Musicali esteri e di come organizzare concerti gratuiti nei luoghi suggestivi recanatesi da aggiungere al programma culturale estivo. Ancora una volta Recanati grazie alla Cultura è sulla ribalta internazionale. Un plauso al direttore della Civica scuola Gigli Ermanno Beccacece e al maestro Lorenzo Di Bella che hanno reso possibile questo importante evento.” Il progetto, completamente finanziato dalle rette degli studenti, ha previsto un nutrito programma con protagonisti docenti e studenti. Il direttore artistico del Festival è Scott Mcbride Smith, leader riconosciuto nell’educazione musicale mondiale, professore di Pedagogia del Pianoforte presso l’Università del Kansas dal 2010. Codirettore e ideatore de festival Congcong Chai, acclamato pianista dalla tecnica formidabile, vincitore di numerosi concorsi internazionali tra cui il Metropolitan International Piano Competition (New York 2014).

Direttore esecutivo Ivy Lu Wang che ha conseguito la laurea e specializzazione in performance pianistica presso il Conservatorio di musica del Sichuan in Cina e attualmente impegnata nel dottorato in performance pianistica presso l’Università del Kansas negli Stati Uniti. Il festival ha ospitato inoltre i maestri Yandi Yang musicologo, critico musicale e presidente del comitato accademico del Conservatorio di Shanghai e della Chinese Western Music Society e caporedattore associato di People’s Music; Enrico Elisi attualmente professore associato della Facoltà di Musica dell’Università di Toronto e precedentemente all’Eastman School, alla Pennsylvania State University e all’UNLV. Supervisore del master Xiaohong Zhao professore del Dipartimento di pianoforte, vicedirettore del Piano Skill Program nel Conservatorio di musica di Shanghai, direttore esecutivo del programma di pedagogia per pianoforte nel Conservatorio di musica di Shanghai. Responsabile del progetto per la Civica Scuola di Musica B.Gigli Lorenzo Di Bella concertista di grande talento, premio Horowitz a Kiev, docente di Pianoforte presso il Conservatorio di Teramo e direttore artistico dell’Accademia Pianistica delle Marche.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments