Sant’Angelo in Pontano, muore investito un bambino di 9 anni

Le indagini sono ancora in corso

Saranno le indagini a chiarire le responsabilità che hanno portato alla morte un bambino di 9 anni, investito nel tardo pomeriggio del 13 agosto a Sant’Angelo in Pontano. Senza apparente motivo, il minore sembra aver abbandonato la mano della madre prima di essere travolto da una vettura su un tratto rettilineo e senza strisce pedonali della Sp 45. A nulla sono valse le grida della donna per richiamare l’attenzione del figlio, l’auto guidata da un uomo di 75 anni, seppur sopraggiunta a esigua velocità, ha travolto e trascinato per alcuni metri il corpo del bambino. Immadiato l’intervento dei sanitari del 118 di Macerata e Tolentino, nonché dell’elisoccorso proveniente da Ancona. Nonostante i tentativi di rianimazione, il bimbo è stato dichiarato morto dopo alcuni minuti dall’impatto. Originaria della zona, la famiglia era in Italia per trascorrere le vacanze. Le indagini sono ancora in corso.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments