Ci sarà un maceratese ai Campionati Mondiali di Atletica Leggera in programma dal 27 settembre al 6 ottobre a Doha in Qatar. Farà parte della squadra azzurra, infatti, il giovane maceratese Michele Antonelli. Per lui la convocazione è per la gara sicuramente di maggior fascino tra quelle di resistenza: la 50 km di Marcia.

Antonelli, avviato all’atletica nell’AVIS Macerata, ha ottenuto i primi risultati di rilievo nazionale ed internazionale con i colori dell’Atletica Recanati, vincendo, nel 2016, sia il titolo Italiano Promesse sia quello Assoluto e poi, nel 2017, un’incredibile medaglia di bronzo nella Coppa Europa, a Podebrady, sempre nella 50 km. Ora, in forza al C.S. Aeronautica, si presenta all’appuntamento di Doha, con un 2019 che l’ha visto cucirsi al petto il secondo Tricolore Assoluto conquistato in quel di Gioiosa Marea ed il nono posto nella Coppa Europa ad alytus, in Lituania, con il secondo crono in carriera in una prova resa difficile dalle condizioni climatiche. Seguito, da quest’anno, dal tecnico dell’Aeronautica Alessandro Garozzo, Michele sta rifinendo la preparazione a Siracusa dove sta cercando di avvicinarsi sempre più alle particolari condizioni meteo ed all’orario della gara. A Doha, infatti, la partenza della gara avverrà alle 22.30 italiane, con temperature che sfioreranno i 40°! Si prospetta quindi una gara difficile per tutti i concorrenti in un consesso che già mette a dura prova le emozioni, vista la presenza dei più forti specialisti del mondo.

La partenza per la nazionale è per il 25 settembre, mentre il via  della 50 km sarà il 28. In bocca al lupo Michele!

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments