Atletica: 16° posto ai mondiali per Antonelli, dedica la sua gara a Paola Bettucci

Grande prova di Michele Antonelli ai Campionati Mondiali di Atletica Leggera in svolgimento a Doha. In condizioni atmosferiche proibitive, il giovane maceratese ha infatti chiuso la 50 km di Marcia cogliendo la 16^ posizione. Antonelli si presentava al via dopo aver vinto, a gennaio, il 2° tricolore assoluto sulla medesima distanza col tempo di 3h55’09, poi, a maggio, aver colto il 9° posto in Coppa Europa con 3h52’09, e quindi in nove mesi, e 7.000 chilometri percorsi, pronto ad una nuova e difficile sfida. L’obiettivo massimo era perciò arrivare nei sedici più forti al mondo per poter entrare a far parte dell’Atletica Elite Club, primo passo per arrivare al sogno delle Olimpiadi di Tokyo. Con una prestazione molto oculata, era 37° dopo 10 km, Antonelli ha pian piano scalato le posizioni, seguendo la tattica impostata col tecnico del suo Centro Sportivo dell’Aeronautica Alessandro Garozzo, riuscendo così a raggiungere il massimo risultato, avendo, peraltro, subito anche una sola ammonizione. Michele ha voluto ricordare e dedicare la gara alla sua prima allenatrice, purtroppo prematuramente scomparsa, proprio il 28 settembre, Paola Bettucci. Ora, dopo un giusto ma breve riposo, già il pensiero vola al 2020 ed ai chilometri da macinare.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments