Tolentino, “Carotidi in piazza”: 287 visite nella sola giornata del 5 ottobre

Ben 287 persone nella sola giornata di sabato 5 ottobre, in un arco temporale compreso tra le 9 del mattino e le 19, hanno fatto la fila in Piazza della Libertà per conoscere lo stato di salute dei loro vasi arteriosi e comprendere i fattori di rischio che una vita poco sana comportano, in primis fumo, colesterolo alto, diabete e ipertensione

Un successo a Tolentino per l’iniziativa dell’Ospedale di Macerata “Carotidi in piazza”, screening ecocolorDoppler gratuito per la malattia vascolare. Ben 287 persone nella sola giornata di sabato 5 ottobre, in un arco temporale compreso tra le 9 del mattino e le 19, hanno fatto la fila in Piazza della Libertà per conoscere lo stato di salute dei loro vasi arteriosi e comprendere i fattori di rischio che una vita poco sana comportano, in primis fumo, colesterolo alto, diabete e ipertensione. Con professionalità e passione i Medici del reparto di Medicina dell’Ospedale Civile di Macerata, dott.ssa Manuela Cerqueti e Dott. Alessandro Saturni guidati dal Primario dott. Roberto Catalini, hanno valutato gratuitamente e senza prenotazione lo stato di salute delle carotidi di quasi 300 cittadini, fornendo una valutazione del quadro evidenziato da sottoporre poi agli specialisti e al proprio Medico di Medicina Generale per cercare in collaborazione, se ce ne fosse bisogno, la migliore strategia di prevenzione o intervento.

Coordinatori del progetto Flavia Fattore e Alberto Rongione. A supporto dei professionisti della salute hanno collaborato gli uomini della Protezione Civile di Morrovalle, i volontari del Cisom Corpo Italiano Soccorso della sezione maceratese dell’Ordine di Malta e la Proloco di Tolentino. Patrocinata dal Comune di Tolentino e dall’Area Vasta 3, l’iniziativa è stata organizzata non solo per la sensibilizzazione e la prevenzione in campo vascolare ma anche per manifestare la vicinanza del mondo sanitario ai cittadini di Tolentino che a causa del terremoto si trovano senza più un ospedale.

Lo screening era già stato proposto a Macerata e per il futuro si cerca di raggiungere una sinergia e collaborazione tra tutti i reparti di Medicina degli ospedali delle Marche per istituire una “giornata marchigiana della prevenzione vascolare” con screening gratuiti delle carotidi in diverse piazze contemporaneamente. Nel corso della giornata dedicata alla prevenzione era inoltre possibile effettuare una donazione in favore dell’Associazione “Le orchiDee” volta a favorire il supporto e il sostegno ai malati ricoverati nei reparti di Medicina e Oncologia dell’Ospedale di Macerata.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments