L’Arrocco Festival: lo scrittore Paolo Maurensig a Passo di Treia il 12 ottobre

Lo scrittore Paolo Maurensig sarà a Passo di Treia sabato 12 ottobre per la presentazione del suo ultimo libro Il gioco degli dei. L’incontro, in programma a partire dalle ore 16 presso la Torre del Mulino, rientra nell’ambito dell’evento L’Arrocco Festival promosso dall’associazione scacchistica di San Severino Marche La Torre Smeducci. Nato a Gorizia nel 1943, dopo aver compiuto gli studi classici, Maurensig si trasferisce a Milano, dove inizia a lavorare nel campo dell’editoria. Parallelamente coltiva la sua passione per la scrittura, pubblicando alcuni libri di racconti. Il successo arriva con la Variante di Luneburg, (Adelphi 1993) il quale si rivela il caso letterario dell’anno.

L’Arrocco Festival si svolgerà grazie al contributo della Fondazione Carima e al sostegno di Apm e Oro della Terra. La rassegna è patrocinata dal Comitato Scacchi Marche, dal Consiglio Regionale delle Marche e dal Comune di Treia. Sponsor etici sono Avis Treia e Legambiente. L’obiettivo del progetto pilota in programma a Passo di Treia è quello di coniugare il gioco degli scacchi tra cultura, gioco e buona alimentazione.

In questo senso sono da intendersi il valore delle sponsorizzazioni e le collaborazioni con Giulio Einaudi Editore e il suo punto vendita di San Benedetto per il progetto Lo Struzzo a Scuola, il quale ha permesso di consegnare oltre 200 copie dell’ultimo libro di Maurensig agli studenti della scuole media Egisto Paladini di Treia. Altra “contaminazione” del festival è quella che vede coinvolta l’Associazione Cuochi Maceratesi Antonio Nebbia. Al termine dell’incontro con Maurensig, infatti, verrà illustrato, anche grazie a una degustazione, il progetto Gli Alfieri dello Scacco per la tutela della ricetta tradizionale del Vincisgrasso alla Maceratese.

La manifestazione continuerà poi nella giornata di domenica con il Torneo Regionale giovanile e, nel pomeriggio, con il Torneo a Coppie su scacchiere giganti (è ancora possibile iscriversi a entrambi gli appuntamenti telefonando al numero 351.860720).

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments