Al via l’Orientagiovani itinerante di Confindustria Macerata

L’iniziativa, che  prevede 5 appuntamenti nei principali territori della provincia, è partita il 28 novembre dall’ITIS “Eustachio Divini” di San Severino Marche

Oltre 1000 studenti delle classi quarte e quinte degli Istituti di istruzione superiore della provincia verranno  coinvolti  negli  incontri  di  Orientagiovani  Itinerante 2019. L’iniziativa, che  prevede 5 appuntamenti nei principali territori della provincia, è partita il 28 novembre dall’ITIS “Eustachio Divini” di San Severino Marche. Orientagiovani, giunto alla 25ma edizione, è promosso da Confindustria Macerata nell’ambito del “Progetto Scuola”  realizzato in collaborazione con l’Ufficio Scolastico  e  il contributo della Camera di Commercio delle Marche. L’iniziativa, hanno sottolineato  il Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Macerata Paolo Carlocchia  e l’imprenditrice delegata al Progetto Scuola Francesca Orlandi, intende sostenere i ragazzi nel processo formativo, “riattivare” inoltre il collegamento fra la domanda delle imprese  e l’offerta didattica.

Il titolo del progetto ” E-MOTION-Conoscersi, orientarsi e scegliere” intende stimolare i ragazzi a preparare il loro futuro attraverso un metodo interattivo ed esperienziale; riflettere sull’importanza delle emozioni, della velocità, dell’innovazione, del talento e dell’approccio al lavoro ed alla vita.

Davanti ai numerosi ed interessati studenti Stefano Parcaroli (DG Med Computer – Macerata), ha descritto efficacemente i cambiamenti  in atto: “ Siamo in una fase di transizione,  siamo passati da un’economia basata sull’agricoltura a quella industriale, ora stiamo passando a un’economia basata sull’informazione. Se da una parte viene richiesta maggiore specializzazione, necessaria anche a sostenere i cambiamenti tecnologici, economici e sociali, tutto ciò deve essere sempre più strettamente affiancato da nuove competenze trasversali considerate oggi strategiche: Il problem solving  –  ha proseguito  Parcaroli –  è una competenza imprescindibile per rispondere a  problematiche nuove che non hanno mai avuto risposta; questo vale anche per la creatività, lo spirito critico e in particolare il saper fare squadra, peculiarità indispensabili per rispondere alla competizione globale in cui i numeri e le grandi masse contano – ci sono 6 mdi di persone al mondo che ragionano in modo diverso da noi”.
L’incontro è stato sapientemente animato dalle maschere dell’attore e regista Francesco Facciolli, che ha “messo in scena” con le sue metafore  gli studenti  ma anche  il Preside Sandro Luciani , la docente Lidia Papavero e  la referente per la Formazione e l’Orientamento di Confindustria Macerata Alessandra Potenza.

I prossimi appuntamenti saranno:
LUNEDI’ 2 DICEMBRE ORE 8.30 IIS “F.FILELFO”  TOLENTINO
GIOVEDI’ 5 DICEMBRE ORE 9.30  IIS “L.DA VINCI”   CIVITANOVA MARCHE
GIOVEDI’  12 DICEMBRE ORE 9.30 ITIS  “E. MATTEI”  RECANATI
LUNEDI’  16 DICEMBRE ORE 9.30  ITE “A.GENTILI”  MACERATA

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments