VIDEO. Banca Macerata Rugby batte Pescara 31-19

La prima squadra gioca una partita volitiva al Longarini contro il Pescara Rugby, portando a casa l'intera posta e rientrando a sperare nei playoff per la promozione in Serie B

Domenica di grandi soddisfazioni per la Banca Macerata Rugby, vincente in quasi tutte le categorie. La prima squadra gioca una partita volitiva al Longarini contro il Pescara Rugby, portando a casa l’intera posta e rientrando a sperare nei playoff per la promozione in Serie B. I ragazzi di coach Cerqueti spingono subito sull’acceleratore, mettendo sotto pressione gli ospiti nella loro metà campo dal primo minuto, dominando sia in mischia chiusa che sui punti d’incontro. La linea di difesa degli abruzzesi tiene per gran parte del primo tempo, finché una maul avanzante giallonera sfonda la resistenza ospite arrivando in meta con Storani. La gioia per il vantaggio dura pochi minuti, il Pescara pareggia il conto con una ripartenza veloce al largo. I maceratesi però non mollano la presa e nel giro di pochi minuti tornano in vantaggio con un’azione dirompente dell’estremo Romagnoli, quindi allungano con Tomassetti: entrambe le mete trasformate dall’apertura Poloni, per il 19 a 5 con cui si chiude il primo tempo.
La ripresa vede di nuovo L’Amatori all’attacco, alla ricerca della quarta meta che garantirebbe il punto di bonus. È Corradetti a marcarla dopo un’azione insistita sulla linea dei cinque metri avversari. Il risultato viene messo in cassaforte da Romagnoli, oggi davvero imprendibile, che schiaccia in mezzo ai pali facilitando così la terza trasformazione di Poloni. Arriva tardi la reazione d’orgoglio degli adriatici, con due mete che servono solo a rendere meno netto il punteggio finale di 31 a 19.
In mattinata successi anche delle Under 14 e 18, rispettivamente a Falconara e Gubbio, sconfitta invece l’Under 16. Ennesima ottima prova delle ragazze convocate nelle Belve de L’Aquila: Quintavalle, Chiurchiù, Verdinelli, Mogetta, Muccichini e Angelini, con quest’ultima in meta nel 50 a 0 con cui le Neroverdi hanno travolto le Puma Bisenzio nella settima giornata di Serie A femminile.
Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments