La sesta Notte nazionale del Liceo Classico ha visto il liceo Leopardi di Macerata fervere di iniziative che hanno portato nelle aule dell’Istituto molti alunni, docenti e famiglie, per una grande festa della cultura e del talento. La scuola, illuminata come ogni anno fino a tarda notte da giochi di luci, ha accolto gli alunni di tutte le classi con varie iniziative: dopo una sfida contro il tempo (i ragazzi si sono affrontati nella soluzione di quesiti legati al mondo classico), sono seguiti gli spettacoli teatrali sul tema di questa edizione ”Tempus fugit”; gli alunni della classe di Comunicazione hanno recitato per la regia di Francesco Facciolli in “Kabaret Kappa”, gli alunni del laboratorio teatrale in “A cena da Trimalcione”, sempre del regista Facciolli, che si è detto particolarmente felice della partecipazione al laboratorio di ragazzi di tutte le classi, dal primo all’ultimo anno.
La grande festa, aperta dal saluto della Dirigente Annamaria Marcantonelli nel primo pomeriggio, si è chiusa solo al termine dell’ultimo spettacolo attorno alla mezzanotte. Ancora una volta l’iniziativa nazionale, a cui hanno partecipato circa quattrocento licei classici di Italia, ha riscosso un grande successo, tutti uniti a celebrare una scuola che è sempre molto attiva e piena di iniziative, fondata sul passato e piena di slancio verso il futuro.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments