Polizia stradale: 600 patenti ritirate, numeri da record nel 2019

Sicurezza stradale ai massimi livelli dati da record nel 2019 in provincia di Macerata. I dati sono stati resi noti in una conferenza stampa  dal Comandante della Stradale Tommaso Vecchio, alla presenza del prefetto di Macerata Iolanda Rolli e del Questore  Antonio Pignataro.

Particolarmente intensa nel  2019 l’attività della Polizia di Stato volta alla tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica anche da parte della Polizia Stradale e, quindi, non solo lotta alla criminalità, allo spaccio e al consumo della droga e a qualsiasi forma di illegalità ma anche una lotta serrata da parte della Polizia Stradale nei confronti di automobilisti che si mettono alla guida sotto l’effetto di droga e alcool provocando incidenti che causano morti e feriti e lasciano segni indelebili nelle famiglie e nelle giovani generazioni.

Numeri da record, mai così tanti controlli sulle strade della provincia di Macerata, finalizzati a garantire la sicurezza stradale, prevenire i fenomeni legati agli incidenti e contrastare il fenomeno delle cosiddette “stragi del sabato sera”.

Pattuglie di vigilanza stradale: 2150 circa
Veicoli controllati: 40.000 circa
Persone identificate: 46.000 circa
Violazioni per guida sotto l’influenza di alcool e droga: 500
Violazione per circolazione con veicolo privo di copertura assicurativa: 250 circa
Totale patenti ritirate: 600 circa

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments