Frecciarossa deragliato a Lodi: morti i due macchinisti, 27 i feriti

Un treno ad alta velocità è deragliato stamattina in provincia di Lodi, morti i due macchinisti e 27 i feriti, 2 in codice giallo e gli altri in codice verde. Il grave incidente è avvenuto intorno alle 5,30 all’altezza di cascina Griona, a Ospedaletto. Il treno coinvolto è il Frecciarossa Av 9595 partito da Milano e diretto a Salerno, nel deragliamento alcuni vagoni si sono rovesciati mentre la motrice è andata praticamente distrutta.
Si cerca già di ricostruire la dinamica della vicenda, gli inquirenti si stanno muovendo: la motrice è andata distrutta, solo uno dei vagoni invece è deragliato. Il treno era partito poco prima (alle 5.10) dello schianto da Milano e stava raggiungendo la massima velocità. Intanto la linea ad alta velocità tra Milano e Bologna è stata bloccata, con conseguenti ritardi sul traffico della linea ordinaria tra Milano e Piacenza.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments