Servizio civile al Centro di Ascolto, Francesca (27 anni): «E’ il progetto che ha scelto me»

«Spero che quest'anno possa essere d'aiuto nella mia crescita personale come cittadina del mondo più responsabile e più attenta ai bisogni di chi è in difficoltà»

Salve, mi chiamo Francesca e ho 27 anni. Dal 15 gennaio ho iniziato il Servizio Civile Universale presso il Centro d’Ascolto e di Prima Accoglienza di Macerata e prendo parte come civilista al progetto “Integra Fermo Macerata“. L’inserimento di noi volontari permetterà la creazione di ulteriori progetti personalizzati di intervento e di accompagnamento di persone in stato di bisogno e il potenziamento delle attività di insegnamento di lingua italiana L2. Durante questo periodo iniziale, alla domanda “Perché hai scelto questo progetto?” mi è capitato di rispondere con un grande sorriso “È il progetto che ha scelto me!”. A chi volesse imitare me e i tanti altri ragazzi coinvolti in tutta Italia in questa esperienza, auguro di poter rispondere alla stessa maniera.

Parole come solidarietà, integrazione e relazioni umane assumono una nuova connotazione, non rimanendo meri termini: ogni giorno abbiamo la possibilità reale di essere d’aiuto al prossimo. Spero che quest’anno possa essere d’aiuto nella mia crescita personale come cittadina del mondo più responsabile e più attenta ai bisogni di chi è in difficoltà.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments